Basta complicità delle autorità italiane con i criminali fascisti. Via Malatto dal nostro territorio.

È di dominio pubblico la notizia che il criminale Carlos Luis Malatto, figura di spicco del regime militare di Videla che ha tenuto sotto il suo tallone il popolo argentino con il sostegno degli USA dal ’76 all’81, si trova libero nel complesso turistico di Portorosa nel territorio di Furnari. Uno degli artefici della “guerra sporca” contro la guerriglia comunista, delle torture, degli omicidi, sparizioni scatenate contro il popolo argentino, si gode in tranquillità nel nostro territorio quelli che auguriamo siano gli ultimi anni della sua squallida vita, grazie alla complice protezione del governo italiano, dei servizi segreti, dei neofascisti e della mafia.

Come Partito Comunista – Messina denunciamo le responsabilità delle autorità italiane che chiamano direttamente in causa il Ministro degli Interni e il Ministro della Giustizia che devono rispondere della protezione fornita al criminale latitante Malatto.

Giustizia per i desaparesidos e per tutte le vittime del criminale regime antipopolare di Videla.
Basta complicità delle autorità italiane con i criminali fascisti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *