9 Maggio ’78-2018: 40° anniversario dell’assassinio del compagno Peppino Impastato

A 40 anni dal suo barbaro assassinio ad opera della mafia democristiana, in 10.000 hanno rinnovato la memoria del militante comunista Peppino #Impastato che continua a incarnare la vera essenza della lotta contro la #mafia che è lotta contro i padroni e il loro sistema fondato sul profitto e lo sfruttamento. Rigettando ogni revisionismo che mira a rendere innocua la sua figura, come Partito Comunista e Fronte della Gioventù Comunista – FGC, con un nutrito, deciso e radicale spezzone, abbiamo difeso il suo esempio, pensiero e azione per continuare a farlo vivere nella lotta per un’Italia socialista e il potere ai lavoratori.Volantino Impastato 2018

Leggi: Per una riflessione su Peppino Impastato e la lotta alla mafia, oltre la canonizzazione

Leggi volantino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *